All Categories

Arrestato il finanziatore del genocidio in Ruanda

Il 16 maggio 2020 è stato arrestato Félicien Kabuga. Durante gli anni ’90 aveva diffuso l’odio e finanziato gli atti violenti nei confronti della popolazione Tutsi.

Borgen: rovesciamento o conferma degli stereotipi femminili sul potere?

La serie tv danese “Borgen” (2010) racconta la vita del personaggio fittizio Birgitte Nyborg, la prima donna danese a ricoprire il ruolo di prima ministra del suo paese. Borgen offre una nuova prospettiva sugli stereotipi di genere riguardo gli stili di leadership. In che modo? Vediamo i primi due episodi della serie, quando Nyborg vince le elezioni e forma una coalizione di governo.

Un piatto per tutti: la fonduta

Oggi parliamo di un piatto delizioso, particolarmente consigliato agli amanti del formaggio… La squisita fonduta!

Terremoti in Islanda: crisi sismica del 2021?

L’Islanda è una piccola isola stretta tra la Groenlandia e il continente europeo, famosa per le primavere calde, i vichinghi e i vulcani.

Inno alla Gioia, l’inno d’Europa

Se dovessimo chiedere quale sia l’inno d’Europa a un qualsiasi cittadino dell’Unione Europea nato prima della caduta del Muro di Berlino, probabilmente otterremmo delle risposte molto diverse, a seconda della sua provenienza. Se per esempio questo cittadino fosse spagnolo, ci risponderebbe che è una canzone rock di Miguel Ríos che ha a che fare con l’Europa, con Beethoven e con l’idea di fratellanza tra gli esseri umani. È possibile che un cittadino di un altro Paese ricordi una melodia che pure ha a che fare con Beethoven e con la pace e il rispetto tra fratelli, anche se non si ricorda esattamente il perché. Bene, queste testimonianze ci dicono già il motivo per cui l’inno d’Europa è quello che è e come definisce la nostra identità.

  • Amore
  • Arte e Cultura
  • Cibo
  • Diversità e Uguaglianza
  • Europa
  • Linguaggio
  • Migrazione
  • Storia e Politica
  • Viaggiare

Couchsurfing: una versione bohémien di Tinder?

Gente del luogo che ti offre alloggio e buona compagnia in un luogo da favola. Sembrerebbe il sogno di ogni viaggiatore: ma è ancora così?

Parità, uguali, tutti uguali

In Europa, la lotta per la parità dei diritti è ben lontana dalla fine. Nel suo personalissimo testo, la poetessa Veronika Rieger scrive a proposito della sensazione che il proprio amore venga trattato come se fosse di seconda classe, posando lo sguardo sull’ipocrisia che accompagna continuamente l’argomento.

Io e l’Europa: una lettera d’amore

L’Europa sta vivendo, oggi, uno dei momenti più difficili della propria storia e solamente attraverso un po’ più di fiducia e una minore dose di idealismo, sarà in grado di superare questa crisi. In una lettera al suo continente d’origine, la nostra redattrice racconta dei bei momenti in compagnia vissuti durante la sua infanzia e la sua adolescenza, infodendoci speranza per il futuro. Una lettera (e una dichiarazione) d’Amore all’Europa.

Poliamore: tre punti di vista

Ultimamente il concetto di poliamore è dappertutto nei media. Il concetto base è quello di avere più di una relazione. Ma cosa significa per chi è coinvolto? Come ci si sente? Cosa spinge le persone a farlo?

Quattro visioni di una sola realtà: la omosessualità in Russia

Ci siamo confrontati con Andrey Glushkó – trasferitosi in Spagna per vivere in “libertà” – con la sua amica Anastasiya Belickaya, la giovane politologa Nina Ivanova e il corrispondente da Mosca del quotidiano spagnolo El Mundo, per scoprire perché il 74 per cento dei russi non accetta socialmente l’omosessualità.

Inno alla Gioia, l’inno d’Europa

Se dovessimo chiedere quale sia l’inno d’Europa a un qualsiasi cittadino dell’Unione Europea nato prima della caduta del Muro di Berlino, probabilmente otterremmo delle risposte molto diverse, a seconda della sua provenienza. Se per esempio questo cittadino fosse spagnolo, ci risponderebbe che è una canzone rock di Miguel Ríos che ha a che fare con l’Europa, con Beethoven e con l’idea di fratellanza tra gli esseri umani. È possibile che un cittadino di un altro Paese ricordi una melodia che pure ha a che fare con Beethoven e con la pace e il rispetto tra fratelli, anche se non si ricorda esattamente il perché. Bene, queste testimonianze ci dicono già il motivo per cui l’inno d’Europa è quello che è e come definisce la nostra identità.

A spasso per la Gran Bretagna

Al di là delle conseguenze della Brexit e delle restrizioni legate alla pandemia di Coronavirus, Meeting Halfway esplora la meravigliosa Gran Bretagna…

Riprendere a leggere dopo anni di social media

“A reader lives a thousand lives before he dies… The man who never reads lives only one.” – George R.R. Martin

Le meraviglie della Svizzera: un ricco patrimonio storico

La Svizzera è uno Stato relativamente piccolo, eppure è pieno di meraviglie da scoprire. Con il terzo e ultimo articolo di questa breve serie sulla Svizzera nord-occidentale vi condurremo a San Gallo, capoluogo dell’omonimo cantone.

Le meraviglie della Svizzera: alla scoperta di un tesoro nascosto

La Svizzera è uno Stato relativamente piccolo, eppure è pieno di meraviglie da scoprire. Oggi vi sveleremo l’esistenza di un favoloso “tesoro” collocato lungo le rive del Reno e gelosamente custodito e protetto dalla comunità locale.

Un piatto per tutti: la fonduta

Oggi parliamo di un piatto delizioso, particolarmente consigliato agli amanti del formaggio… La squisita fonduta!

L’esercizio fisico: una questione di salute o un dovere sociale?

Negli anni ’70 essere magri era di moda. Gli anni ’80 invece hanno visto la diffusione di una malattia pericolosa: l’obesità. Allo stesso tempo, la tecnologia ha iniziato a farsi strada nella nostra quotidianità, andando a interessare sia la sfera lavorativa, sia quella familiare, mentre le palestre hanno sempre mantenuto la propria importanza.

In cucina con la nonna: il salame di cioccolato

In questo articolo di Meeting Halfway vi sveleremo la ricetta del “salame di cioccolato”: di duplice origine portoghese e italiana, deve il suo nome all’aspetto che ricorda quello di un insaccato, ma si tratta di un delizioso dolce freddo a base di biscotti e cioccolato. Facile e veloce da preparare, richiede pochi e semplici ingredienti ed è perfetto anche per le torride giornate estive in quanto non necessita di cottura.

Gradite una tazza di caffè?

Tutto quello che c’è da sapere sul caffè italiano: le mille varietà di tale bevanda e la sua storia leggendaria, fra scontri di religione e papi golosi…

Un mondo di pasta!

L’Italia è apprezzata in tutto il mondo per la qualità del suo cibo e per essere la patria natia di una serie di semplici ma irresistibili pietanze: la pizza, il gelato, la pasta… Non si tratta di stereotipi, questi cibi sono parte integrante dell’alimentazione di un italiano e il loro impiego in cucina segue determinate “regole” che sembrano ovvie per gli italiani, ma non lo sono affatto per il resto del mondo!

Arrestato il finanziatore del genocidio in Ruanda

Il 16 maggio 2020 è stato arrestato Félicien Kabuga. Durante gli anni ’90 aveva diffuso l’odio e finanziato gli atti violenti nei confronti della popolazione Tutsi.

Borgen: rovesciamento o conferma degli stereotipi femminili sul potere?

La serie tv danese “Borgen” (2010) racconta la vita del personaggio fittizio Birgitte Nyborg, la prima donna danese a ricoprire il ruolo di prima ministra del suo paese. Borgen offre una nuova prospettiva sugli stereotipi di genere riguardo gli stili di leadership. In che modo? Vediamo i primi due episodi della serie, quando Nyborg vince le elezioni e forma una coalizione di governo.

Spose bambine e sposi bambini: quando il matrimonio diventa una condanna

Si definisce un matrimonio come precoce quando esso avviene a un’età inadeguata per il regolare sviluppo psicofisico della persona. Si tratta di un fenomeno purtroppo ancora molto diffuso in tutto il mondo e che, a differenza di quanto si possa pensare, riguarda sia le ragazze sia i ragazzi.

Professori impreparati e genitori difficili da gestire

La scuola è un luogo di apprendimento, ma di che tipo? Deve trasmettere dei valori, come per esempio la libertà di espressione, ma anche rispettare i valori diversi, appartenenti a ciascuna sotto cultura. Senza la volontà dei genitori di accettare un punto di vista diverso e senza una formazione adeguata dei professori, le “battaglie” pedagogiche non riescono a raggiungere i loro obiettivi.

La libertà di amare: ieri, oggi e domani

L’omosessualità è un fenomeno naturale, che esiste da sempre e che nel corso della storia è stato considerato talvolta positivamente, talvolta negativamente, a seconda delle consuetudini e delle norme di ogni società.

Arrestato il finanziatore del genocidio in Ruanda

Il 16 maggio 2020 è stato arrestato Félicien Kabuga. Durante gli anni ’90 aveva diffuso l’odio e finanziato gli atti violenti nei confronti della popolazione Tutsi.

Borgen: rovesciamento o conferma degli stereotipi femminili sul potere?

La serie tv danese “Borgen” (2010) racconta la vita del personaggio fittizio Birgitte Nyborg, la prima donna danese a ricoprire il ruolo di prima ministra del suo paese. Borgen offre una nuova prospettiva sugli stereotipi di genere riguardo gli stili di leadership. In che modo? Vediamo i primi due episodi della serie, quando Nyborg vince le elezioni e forma una coalizione di governo.

Un piatto per tutti: la fonduta

Oggi parliamo di un piatto delizioso, particolarmente consigliato agli amanti del formaggio… La squisita fonduta!

Terremoti in Islanda: crisi sismica del 2021?

L’Islanda è una piccola isola stretta tra la Groenlandia e il continente europeo, famosa per le primavere calde, i vichinghi e i vulcani.

Inno alla Gioia, l’inno d’Europa

Se dovessimo chiedere quale sia l’inno d’Europa a un qualsiasi cittadino dell’Unione Europea nato prima della caduta del Muro di Berlino, probabilmente otterremmo delle risposte molto diverse, a seconda della sua provenienza. Se per esempio questo cittadino fosse spagnolo, ci risponderebbe che è una canzone rock di Miguel Ríos che ha a che fare con l’Europa, con Beethoven e con l’idea di fratellanza tra gli esseri umani. È possibile che un cittadino di un altro Paese ricordi una melodia che pure ha a che fare con Beethoven e con la pace e il rispetto tra fratelli, anche se non si ricorda esattamente il perché. Bene, queste testimonianze ci dicono già il motivo per cui l’inno d’Europa è quello che è e come definisce la nostra identità.

Giornata europea delle lingue e bilinguismo

26 settembre 2001: il Consiglio d’Europa e l’Unione Europea hanno istituito la Giornata Internazionale delle lingue europee per celebrare la diversità linguistica ed invitare i cittadini ad imparare una lingua straniera.

Europa 5.0 – il nuovo passo verso l’integrazione europea?

La digitalizzazione ha cambiato il mondo intero, compresa ovviamente l’Europa. Gli autori Frieden/Heinen/Leither auspicano la venuta della cosiddetta “Europa 5.0” come nuovo modello di business per l’intero continente, all’interno del loro libro intitolato appunto “Europa 5.0”, con lo scopo finale di incrementare il livello di competitività dell’Europa sul mercato. Secondo questa teoria, le imprese europee dovrebbero riunire le loro forze e cooperare a livello internazionale al fine di mantenere il proprio successo economico in tutto il mondo. Soltanto in questo modo le nostre industrie possono tenere il passo con la digitalizzazione e le continue innovazioni dell’epoca contemporanea.

La mia Lingua, la mia Casa: Ucraino

In questa parte della nostra rubrica “La mia lingua, la mia casa,” conosceremo la lingua ucraina, parlata da 45 milioni di persone, benché molti nel mondo siano all’oscuro delle sue caratteristiche basilari.

La mia lingua, la mia casa: l’inglese

L’inglese viene parlato in diverse parti del mondo e uno dei suoi aspetti più interessanti riguarda le variazioni linguistiche che lo caratterizzano. L’inglese è una lingua che viene parlata in paesi molto distanti tra loro, che si trovano dall’altra parte del mondo, e ciò mostra delle differenze sbalorditive.

La lingua: strumento di inclusione

Anche se molti possono già averlo notato precedentemente, è fondamentale capire che il modo in cui le nostre lingue sono strutturate spesso genera problemi sociali. La lingua è al centro delle esperienze e delle idee di una persona, e la sua struttura di default spesso limita o espande il nostro pensiero.

DA PERSONE IN CERCA DI AIUTO A EROI: I RICHIEDENTI ASILO A MAYOTTE DIVENTANO VERI E PROPRI INNOVATORI

Tra diritti negati, discriminazione e burocrazia infinita, la vita di tutti i giorni era già sufficientemente difficoltosa per i richiedenti asilo a Mayotte, uno dei dipartimenti francesi d’oltremare più recenti, situato nell’Oceano Indiano. Le regole di isolamento molto rigide dell’amministrazione durante la pandemia da Covid-19 ha aggravato la già precaria situazione dei richiedenti asilo. Due di loro si sono adoperati per aiutare gli altri e condividere le loro storie.

Hamilton: An American Musical

Credete possibile scrutare nel nostro presente, nel mondo europeo, e intravederne gli errori e i difetti… attraverso il passato degli USA?

Volontario a Calais: aiutiamo i rifugiati!

Per molti anni un gran numero di migranti ha atteso a Calais, in condizioni di incredibile precarietà, sperando di avere l’opportunità di attraversare il canale della Manica. Antoine ha deciso di passare le sue vacanze con l’associazione umanitaria Utopia 56 per aiutare queste persone. Ora vuole condividere con noi l’esperienza cui ha preso parte.

Quando delle persone muoiono perché i loro soccorritori sono sotto processo

Mentre la politica europea discute misure politiche simboliche e i populisti di destra di ogni paese cercano di far approvare le espulsioni e prevenire l’immigrazione, centinaia di persone continuano a morire nel Mediterraneo nel tentativo di raggiungere l’Europa per mare. I soccorritori civili fanno del loro meglio per prevenire tutto ciò e per questo vengono sempre più criticati e criminalizzati. Abbiamo parlato di questa difficile situazione con Claus-Peter Reisch, il capitano della nave Lifeline.

Una (non) minoranza: musulmani, tra inclusione e discriminazione

La politologa Saskia Schäfer esorta i cittadini a riconoscere la complessità, il carattere temporaneo, e la variabilità delle identità nella società moderna.

Arrestato il finanziatore del genocidio in Ruanda

Il 16 maggio 2020 è stato arrestato Félicien Kabuga. Durante gli anni ’90 aveva diffuso l’odio e finanziato gli atti violenti nei confronti della popolazione Tutsi.

Le macchine intelligenti ci obbligano a ripensare la nostra eccezionalità

Insieme a mio fratello, dobbiamo prendere un volo Lione-Roma. A causa del nostro ritardo genetico, in questo caso raddoppiato, ci pensiamo solo 4 giorni prima. Andiamo a vedere il costo di quello più economico, un EasyJet a 70 euro. Decidiamo di aspettare, abbiamo altro da fare. Ritorniamo il pomeriggio di tre giorni prima: 95 euro. Un po’ stizziti, decidiamo che è il caso di prenderlo, ma solo dopo mangiato. Ci ritorniamo e il costo è schizzato a 105 euro. Dopo un’ora.

Professori impreparati e genitori difficili da gestire

La scuola è un luogo di apprendimento, ma di che tipo? Deve trasmettere dei valori, come per esempio la libertà di espressione, ma anche rispettare i valori diversi, appartenenti a ciascuna sotto cultura. Senza la volontà dei genitori di accettare un punto di vista diverso e senza una formazione adeguata dei professori, le “battaglie” pedagogiche non riescono a raggiungere i loro obiettivi.

La libertà di amare: ieri, oggi e domani

L’omosessualità è un fenomeno naturale, che esiste da sempre e che nel corso della storia è stato considerato talvolta positivamente, talvolta negativamente, a seconda delle consuetudini e delle norme di ogni società.

Le meraviglie della Svizzera: un ricco patrimonio storico

La Svizzera è uno Stato relativamente piccolo, eppure è pieno di meraviglie da scoprire. Con il terzo e ultimo articolo di questa breve serie sulla Svizzera nord-occidentale vi condurremo a San Gallo, capoluogo dell’omonimo cantone.

Terremoti in Islanda: crisi sismica del 2021?

L’Islanda è una piccola isola stretta tra la Groenlandia e il continente europeo, famosa per le primavere calde, i vichinghi e i vulcani.

A spasso per la Gran Bretagna

Al di là delle conseguenze della Brexit e delle restrizioni legate alla pandemia di Coronavirus, Meeting Halfway esplora la meravigliosa Gran Bretagna…

Diventa un ambasciatore con Europe on Track!

Meeting Halfway sostiene molti progetti interessanti a livello europeo. Il team di Europe on Track ci spiega la loro interessantissima iniziativa…

Le meraviglie della Svizzera: un ricco patrimonio storico

La Svizzera è uno Stato relativamente piccolo, eppure è pieno di meraviglie da scoprire. Con il terzo e ultimo articolo di questa breve serie sulla Svizzera nord-occidentale vi condurremo a San Gallo, capoluogo dell’omonimo cantone.

Le meraviglie della Svizzera: alla scoperta di un tesoro nascosto

La Svizzera è uno Stato relativamente piccolo, eppure è pieno di meraviglie da scoprire. Oggi vi sveleremo l’esistenza di un favoloso “tesoro” collocato lungo le rive del Reno e gelosamente custodito e protetto dalla comunità locale.

css.php