Spose bambine e sposi bambini: quando il matrimonio diventa una condanna
Mar24

Spose bambine e sposi bambini: quando il matrimonio diventa una condanna

Si definisce un matrimonio come precoce quando esso avviene a un’età inadeguata per il regolare sviluppo psicofisico della persona. Si tratta di un fenomeno purtroppo ancora molto diffuso in tutto il mondo e che, a differenza di quanto si possa pensare, riguarda sia le ragazze sia i ragazzi.

Read More
Professori impreparati e genitori difficili da gestire
Dic11

Professori impreparati e genitori difficili da gestire

La scuola è un luogo di apprendimento, ma di che tipo? Deve trasmettere dei valori, come per esempio la libertà di espressione, ma anche rispettare i valori diversi, appartenenti a ciascuna sotto cultura. Senza la volontà dei genitori di accettare un punto di vista diverso e senza una formazione adeguata dei professori, le “battaglie” pedagogiche non riescono a raggiungere i loro obiettivi.

Read More
La libertà di amare: ieri, oggi e domani
Dic05

La libertà di amare: ieri, oggi e domani

L’omosessualità è un fenomeno naturale, che esiste da sempre e che nel corso della storia è stato considerato talvolta positivamente, talvolta negativamente, a seconda delle consuetudini e delle norme di ogni società.

Read More
DA PERSONE IN CERCA DI AIUTO A EROI: I RICHIEDENTI ASILO A MAYOTTE DIVENTANO VERI E PROPRI INNOVATORI
Ago21

DA PERSONE IN CERCA DI AIUTO A EROI: I RICHIEDENTI ASILO A MAYOTTE DIVENTANO VERI E PROPRI INNOVATORI

Tra diritti negati, discriminazione e burocrazia infinita, la vita di tutti i giorni era già sufficientemente difficoltosa per i richiedenti asilo a Mayotte, uno dei dipartimenti francesi d’oltremare più recenti, situato nell’Oceano Indiano. Le regole di isolamento molto rigide dell’amministrazione durante la pandemia da Covid-19 ha aggravato la già precaria situazione dei richiedenti asilo. Due di loro si sono adoperati per aiutare gli altri e condividere le loro storie.

Read More
Vivere in isolamento: tra paura e speranza
Mar21

Vivere in isolamento: tra paura e speranza

L’Italia intera è in isolamento dal 9 marzo, a causa di quella che ormai è una vera e propria pandemia. Inizialmente non ci rendevamo conto dell’importanza di ciò che ci veniva chiesto: “state a casa”, dicevano.

Read More
Alla scoperta del cuore dell’UE
Mar16

Alla scoperta del cuore dell’UE

Nell’ambito dei miei studi in Public Management, ho avuto la possibilità di effettuare uno stage all’estero. Nel momento stesso in cui ho deciso di farlo, sapevo già quale Paese avrei voluto vedere: il Belgio, o per essere ancora più precisi, Bruxelles, il cuore dell’UE. Dal momento che da metà febbraio ho iniziato il mio periodo di permanenza di 3 mesi, mi piacerebbe condividere con voi alcune delle specialità e delle suggestioni della capitale belga.

Read More
Hamilton: An American Musical
Giu26

Hamilton: An American Musical

Credete possibile scrutare nel nostro presente, nel mondo europeo, e intravederne gli errori e i difetti… attraverso il passato degli USA?

Read More
Volontario a Calais: aiutiamo i rifugiati!
Mar09

Volontario a Calais: aiutiamo i rifugiati!

Per molti anni un gran numero di migranti ha atteso a Calais, in condizioni di incredibile precarietà, sperando di avere l’opportunità di attraversare il canale della Manica. Antoine ha deciso di passare le sue vacanze con l’associazione umanitaria Utopia 56 per aiutare queste persone. Ora vuole condividere con noi l’esperienza cui ha preso parte.

Read More
Quando delle persone muoiono perché i loro soccorritori sono sotto processo
Lug24

Quando delle persone muoiono perché i loro soccorritori sono sotto processo

Mentre la politica europea discute misure politiche simboliche e i populisti di destra di ogni paese cercano di far approvare le espulsioni e prevenire l’immigrazione, centinaia di persone continuano a morire nel Mediterraneo nel tentativo di raggiungere l’Europa per mare. I soccorritori civili fanno del loro meglio per prevenire tutto ciò e per questo vengono sempre più criticati e criminalizzati. Abbiamo parlato di questa difficile situazione con Claus-Peter Reisch, il capitano della nave Lifeline.

Read More
Prigioniere libere pensatrici: Le donne in Iran
Feb17

Prigioniere libere pensatrici: Le donne in Iran

Frequentano l’università, siedono in parlamento e influenzano profondamente la società iraniana. Nonostante ciò la loro vita è strettamente controllata e limitata dagli uomini della rivoluzione islamica. Ecco a voi una breve descrizione sulla condizione della donna in Iran.

Read More
css.php