Un ringraziamento a tutti i nostri collaboratori

Ci avviamo verso un nuovo anno, un 2021 che sicuramente sarà pieno di sorprese. Ma che cosa stiamo lasciando alle nostre spalle? Meeting Halfway ha affrontato a modo suo l’anno più strano che ci sia mai capitato, il tormentato 2020…

Di Alessandra Ivaldi / 27.12.2020

Nel 2020 i nostri collaboratori si sono dedicati anima e corpo all’attività di Meeting Halfway. La pandemia di Covid-19 è stata naturalmente spesso al centro dei nostri pensieri, come hanno dimostrato Milena Parotti, Ramona Di Bella ed Ana Alvarez Calleja con i loro articoli incentrati sui diversi aspetti della vita di tutti i giorni ai tempi del Coronavirus.

E per “addolcire” le giornate trascorse in casa, la nostra collaboratrice Monica Nicol ci ha regalato alcune delle sue squisite ricette: le torrijas al latte e il salame al cioccolato

Sempre legati al tema dell’alimentazione, Meeting Halfway ha anche proposto due articoli legati a famosissimi prodotti della tradizione italiana, quali la pasta e il caffè.

La nostra instancabile Julia Mayer ha poi condiviso con noi le esperienze vissute durante il suo stage a Bruxelles, nel vero e proprio cuore dell’Unione Europea. Si tratta di un’interessante serie di articoli che uniscono impressioni personali, la meraviglia dello scoprire luoghi nuovi e l’approfondimento della conoscenza delle istituzioni europee.

E dopo essersi dedicata a Bruxelles, Julia si è unita a Milena ed Elena Noventa nella creazione di un’altra serie: You and the EU, incentrata sul funzionamento dell’Unione Europea e di come quest’ultima possa influenzare le vite di tutti noi.

Molto interessante è stata la collaborazione con il team della rivista Treffpunkt Europa, grazie alla quale abbiamo contribuito alla diffusione di un’importante testimonianza relativa alle condizioni di vita ai tempi del Covid-19 dei richiedenti asilo sull’isola di Mayotte, un dipartimento francese d’oltremare.

Collaborando con Europe on Track, abbiamo promosso fra i nostri lettori un’interessantissima opportunità: diventare ambasciatore UE con il compito di viaggiare attraverso 21 città europee per un mese in Interrail, intervistando altri giovani in merito alla loro visione dell’Europa.

E a questo proposito, non sono mancati gli articoli incentrati sul tema dei viaggi, un aspetto che sicuramente è mancato molto a noi tutti in un periodo tanto travagliato per la pandemia di Covid-19. Meeting Halfway ha così “viaggiato” con la forza della fantasia attraverso le serie di articoli dedicata all’Alsazia e alla Svizzera.

Abbiamo inoltre celebrato il Carnevale scoprendo insieme una delle tradizioni più strane d’Italia, la battaglia di arance del Carnevale di Ivrea! E tutti insieme abbiamo radunato testimonianze dai diversi paesi europei per scoprire come venga celebrata Pasqua nell’UE.

Decisi a non limitarci alle feste tradizionali, abbiamo inoltre celebrato il Giorno europeo il 9 maggio e la Giornata europea delle lingue il 26 settembre con gli articoli della nostra collaboratrice Giulia Barjona. Quest’ultima si è anche dedicata a temi di attualità quali la “conquista dello spazio” a opera di Elon Musk, gli effetti della globalizzazione sul mondo della moda e il tragico omicidio di un insegnante francese lo scorso 16 ottobre. E per concludere con i temi di attualità, segnaliamo anche il nostro articolo “The freedom to love: yesterday, today and tomorrow”: l’omosessualità dall’antichità fino ai giorni nostri.

A questo punto è d’obbligo ringraziare tutti i nostri infaticabili traduttori e proofreader, senza i quali Meeting Halfway non potrebbe esistere.

Hanno lavorato alle traduzioni degli articoli sopra citati:

Fern Dinsdale, Danielle Kramer, Jason Chern, Nazzareno Lacidogna, Monica Nicol, Arina Agafonova, Julia Mayer, Ramona Di Bella, Eleonora Di Gaetano, Irina Dubovko, Eszter Szabò, Lorena Diana, Anastasia Ushakova, Birger Niehaus, Milena Parotti, Lucy Gannon, Jenneke van der Velden, Elena Bzania, Maria Porenkova, Daria Samokhina, Ricard Lluc, Francesca Barmaz, Alexandra Wood, Ivo Ivanov, Susanna Polakov, Martine Wilmes, Helen Gerasimova, Lise Moncey, Albina Pavlova, Arianna Bordi, Roza Evangelia Ladopoulou, Veronika Zhiliakova, Alex Jedwab, Lobke Maene, Camille Defix, Sara Pitardi, Alejandro Manjón Aspe.

E ringraziamo infine l’illustratrice Daria Subkhangulova.

Grazie a tutti e che il nuovo anno possa portarvi gioia e successo!

Autrice

Alessandra Ivaldi (Italia)

Lingue: Italiano, inglese, tedesco, francese

L’Europa è… un patrimonio culturale.

Website: https://alessandraivaldi.wixsite.com/home

Author: alessandra

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php