Trovare casa a Dublino, la corsa ad ostacoli che ogni studente straniero deve affrontare.

Lasciare la tua casa e la tua famiglia per studiare in un altro paese è già molto difficile, ma trovare un buon posto dove vivere in Irlanda è veramente una grande sfida per ogni studente; è come cercare un ago in un pagliaio.

Per poter affittare un appartamento a Dublino, occorre un PPS (simile al numero di previdenza sociale) un permesso di lavoro, un conto corrente bancario – con dei soldi dentro, ovviamente- e tanta, tanta pazienza. Se non hai tutte queste cose, puoi tentare la fortuna condividendo le spese convivendo con una o più persone, spesso all’insaputa dell’affittuario, oppure con la sua tacita approvazione. Ma in questo caso, ti sottoponi a dei rischi, perché in caso di contenziosi, frodi o qualsiasi altro tipo di problema, non hai nessun contratto legale che ti tuteli.

Le soluzioni più economiche a Dublino costano circa 300 Euro; parliamo di affitto mensile di un letto in una camera condivisa con una o più persone, in un appartamento con altre persone. Come spesso succede anche in altre capitali Europee, la grande richiesta di case in affitto nella capitale irlandese porta a numerose truffe, prezzi esorbitanti e a studenti stipati in appartamenti minuscoli con un unico bagno.

“Molte persone e poche case. Ho sentito di nove persone in un unico appartamento con un solo bagno.”

Davide, Italia

Inoltre, ci sono molti truffatori nel campo immobiliare che mettono su Internet annunci ingannevoli o t falsi, promettendo appartamenti centrali a prezzi abbordabili. La maggior parte dei truffati sono studenti che non vivono ancora in città, ma vogliono avere un posto dove stare quando arriveranno.

”Pagare per un appartamento online può essere molto rischioso. Molti sono convinti di prenotare un appartamento su Internet, mentre in realtà pagano dei truffatori, e perdono sia i soldi sia l’appartamento.”

Nina, Croazia

Esistono diverse opzioni nella capital Irlandese per gli studenti che arrivano in città e vogliono affittare un appartamento a lungo o breve termine. Leggete le esperienze che seguono:

Appartamenti condivisi

E’ uno dei metodi più economici per trovare un posto dove vivere, perché l’affitto è condiviso tra tutti gli inquilini, così come tutte le altre spese

“Al momento ci sono moltissime persone che stanno cercando casa a Dublino, per cui i posti disponibili sono eccessivamente cari per quello che offrono in realtà: stanze minuscole, appartamenti condivisi, ecc. Ho trovato la mia prima casa dopo 5 giorni di ricerche incessanti. Ho scelto la prima casa in cui mi hanno detto “si”, perché avevo paura di non trovarne un’altra e avevo solo una settimana per lasciare la sistemazione nell’ostello per studenti.”

Isis, Brasile

I costi variano a seconda della stanza, che può essere condivisa con una o più persone e i prezzi vanno da 250 a 400 Euro; per una camera singola, i prezzi vanno da 400 a 600 Euro, a seconda della zona.

“Condividevo la casa con altre due coppie a avevo una camera singola. Pagavo 420 Euro al mese, incluse le spese. Prima del mio arrivo, avevo prenotato un ostello in centro, e, una volta lì, ho iniziato la ricerca. E’ abbastanza facile trovare un appartamento se si hanno buone referenze. Io l’ho trovato rapidamente e non è un brutto appartamento, ma ho visto dei posti orribili.”

Gautier, Francia

Non sono solo le camera ad essere condivise, ma anche gli spazi comuni, che possono essere stati danneggiati già prima del tuo arrivo, perché la maggior parte degli appartamenti non è nuova.

“Vivevo con molte persone e dividevo la camera con 4 ragazze. La casa aveva solo una cucina e un bagno. Nel bagno c’era la muffa e il resto della casa era maltenuto e antiquato.”

Irene, Italia

Appartamenti subaffittati

Ci sono persone che affittano un appartamento e poi subaffittano una stanza a qualcun altro, approfittando dell’alta richiesta; così, alla fine, il prezzo dell’appartamento arriva a raddoppiare.

Natasha, una studentessa Brasiliana, arrivata a Dublino a Novembre 2014, pagava 375 Euro per un letto in una residenza per studenti. Da allora, ha traslocato 4 volte e, la prima volta che ha traslocato, le ci sono voluti 2 mesi per trovare un posto in una camera condivisa con altri 3 studenti.

“Il ragazzo che ci ha affittato la stanza, ci ha detto che l’affitto dell’appartamento costava circa 1.200 Euro in totale. Ma solo con la nostra stanza guadagnava 900 Euro. Per molti è un metodo per far soldi, subaffittare appartamenti e case.”

Natasha, Brasile

Oltre ad avere prezzi esagerati, molti appartamenti non sono neanche in buone condizioni e vengono semplicemente tenuti in ordine per poter essere affittati.

“Vivevo a Capel Street in un appartamento sotto il livello della strada, senza finestre; non sapevamo nemmeno se fosse giorno o notte, se non avessimo guardato l’orologio, o non fossimo usciti. Dividevamo la casa con tre altre persone e anche più, e dovevamo nasconderci dal proprietario, perché erano gli inquilini a subaffittarcelo. Era veramente terribile.”

Natasha, Brasile

Ospiti presso Famiglie

Un’altra opzione di sistemazione per gli studenti che arrivano a Dublino – requisito richiesto dalle autorità Irlandesi- è il soggiorno in famiglia. Una famiglia locale ti offre vitto e alloggio per una certa cifra. Inga è arrivata nella capitale irlandese nell’Aprile del 2015; ha trovato rapidamente una stanza, rivolgendosi ad un’agenzia, e pagava 700 Euro. Anche se la procedura è stata rapida, l’esperienza con la famiglia non è stata positiva. Inga ci ha raccontato:

”La mia madre-ospite suonava il pianoforte a mezzanotte. Di notte faceva freddissimo e mi sono ammalata per due settimane. La mia madre-ospite si lamentava continuamente, era petulante ed egoista.”

Inga, Germania

Dopo un po’ di tempo, si è spostata in un’altra famiglia, che le era stata raccomandata dal suo datore di lavoro in Irlanda. Pagava 430 Euro per questa nuova sistemazione e, anche se la casa era molto distante dal centro, l’esperienza è stata molto più positiva della precedente:

“La mia seconda stanza era molto meglio. Avevo molta più libertà e anche la TV. La mia madre-ospite faceva la volontaria e si occupava di cani abbandonati. E’ stato facile per me trovare questa stanza perché avevo dei contatti.”

Inga, Germania

Pagare un’agenzia, avere dei contatti, o cercare un appartamento da soli; tutto questo fa parte della procedura per trovare una sistemazione a Dublino. Trovare un appartamento nella capitale Irlandese è un problema condiviso sia dai cittadini Europei che Extra-Europei.

Le frodi e gli affitti stratosferici sono molto comuni tra gli studenti, che quando arrivano nell’Isola di Smeraldo non devono confrontarsi solo con lo shock culturale, ma anche con la difficoltà di trovare quello che viene considerato un requisito fondamentale: un posto dove vivere.

[crp]

Autrice Karen Elías (Messico)

Studi/Lavoro: Scienza della Comunicazione, Content Creator, Giornalismo fotografico

Lingue: Spagnolo e Inglese

L’Europa è… dove le culture convergono

Traduttrice

Laura Barberis (Italia)

Studi/Lavoro: Teorie e tecniche della mediazione interlinguistica

Lingue: Italiano, Inglese, Spagnolo e Francese livello base

Questo articolo è tradotto anche in Català, Deutsch, English, Español, Français, Malti e [Main Site].

Author: Anja

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi